Servizio Specializzato Ausiliario per
lingue ITA ENG

Terreni a CIVITELLA IN VAL DI CHIANA - LOTTO 1

In aggiornamento

In aggiornamento
DIRETTAMENTE DAL TRIBUNALE, NESSUNA SPESA DI CONSULENZA A CARICO DELL'INTERESSATO ALL'ACQUISTO!!!!
Scheda aggiornata il 27.02.2019
alle ore 12:01

Piena proprietà su appezzamento di terreno pianeggiante inserito, secondo il vigente strumento urbanistico, in parte in zona “AGR-UR Parco agrourbano2 (Zona E agricola del D.M. 1444/1968) e in parte in zona “QUINTE Fasce di ambientazione2 (fasce di ambientazione della viabilità – Zona F del D.M.
1444/1968), coltivato a seminativo, della superficie catastale complessiva di mq. 27.943 (ventisettemilanovecentoquarantatre), censito in catasto terreni come segue:

Comune di Civitella in Val di Chiana, foglio 49,
- particella 863, ettari 2 are 78 centiare 25, reddito dominicale euro 107,78, reddito agrario euro 86,22;
- particella 667, are 1 centiare 18, reddito dominicale euro 2,74, reddito agrario euro 1,40;

Curatori fallimentari: Avv. Gian Luca Righi, Dott. Marco Baldi e Dott. Alessandro Sabatini

Le operazioni di vendita verranno espletate a cura del notaio dott. Michele Tuccari di Arezzo (il Notaio Incaricato), presso il suo studio in Arezzo, via Vittorio Veneto n. 5, tel. 0575/21998 – 0575/28826 – fax 0575/24931 – info@studiotuccari.it – www.studiotuccari.it.

Gli immobili possono essere visionati previa richiesta da inviare in forma scritta al seguente indirizzo PEC: f1.2018arezzo@pecfallimenti.it. La visita sarà confermata in forma scritta dalla Procedura e potrà avere luogo alla presenza di un delegato dei Curatori Fallimentari.

E’ a disposizione degli interessati, che potranno farne richiesta scritta all’indirizzo PEC f1.2018arezzo@pecfallimenti.it, la relazione di stima e relativi allegati

(questo è un estratto, per una descrizione più dettagliata e completa si invita a prendere visione della perizia o di quanto scritto sull’avviso di vendita).

Modalità di partecipazione

E’ OBBLIGATORIO
1. CONSULTARE L’ORDINANZA o AVVISO DI VENDITA:

dai quali si evincono le disposizioni del Giudice, le date e le modalità di vendita ed il termine per il deposito delle offerte

2. CONSULTARE LA PERIZIA:

dove si reperiscono i dati catastali, eventuali difformità o abusi, e quanto è necessario ai fini della conoscenza dell’immobile

3. PRESENTARE DOMANDA IN BUSTA CHIUSA:

presso la Cancelleria del Tribunale o presso il delegato allegando assegno/i circolare/i non trasferibile/i secondo le modalità e le disposizioni richieste nell’ordinanza o nell’avviso di vendita allegato alla presente scheda

ATTENZIONE LA PARTECIPAZIONE ALLE VENDITE ATTESTA LA PERFETTA CONOSCENZA DELLA PERIZIA E DELL’ORDINANZA DI VENDITA E DI TUTTE LE DISPOSIZIONI O INFORMAZIONI IN ESSE CONTENUTE. PRIMA DI DEPOSITARE OFFERTE DI ACQUISTO CONTROLLARE EVENTUALI MODIFICHE O AGGIORNAMENTI NELLA SCHEDA DEL BENE.
STATO DI OCCUPAZIONE e VISITE:

per essere edotti sullo stato di occupazione, la condizione dei luoghi e sugli oneri condominiali, e concordare la visita contattare il Delegato alla vendita